Quantcast
Channel: Commenti a: I 70 anni del duca di Aosta e la “questione dinastica”
Viewing all articles
Browse latest Browse all 103

Di: sisige

Previous Di: marina
0
0

Brave ragazze a parlare così di Rudy! Certo è stato grandissimo, intendiamoci non all’altezza di certi ballerini-atleti di oggi, ma di una danza fatta di magia e di incarnazione perfetta dei personaggio. Non dimentichiamo anche la sua immane opera come coreografo. Chi vuole passare da me troverà diverse sue biografie, la più bella quella acquistata al Metropolitan in New York…
ma come mai si parla di danza????


Viewing all articles
Browse latest Browse all 103